Le mie 8 regole di trading

29 11 2016 - Nessun commento
ProRealTime

Le mie 8 regole di trading o il mantra del trader

Il rito del trader

Vorrei condividere con voi le 8 regole che leggo sempre prima di tradare. Sono il mio mantra, nel senso letterale del termine, un rito con il quale mi preparo a livello psicologico a tradare e verificare in modo agevole, nel corso della giornata, se sono in grado di continuare.

Il mantra del trader

Il termine mantra deriva dal sanscrito e nasce dall’unione tra la parola manas (strumento della mente) e il suffisso -tra (protezione). Da qui la definizione comunemente accettata di protezione della mente. Utilizzo questo mantra per proteggere il mio capitale da me stesso, poiché ritengo che la principale debolezza di un trader, a prescindere che sia un principiante o un trader esperto (ossia in grado di padroneggiare la propria tecnica, il suo money management, gli indicatori, ecc.) sia egli stesso. Le domande che tutti si pongono sono le solite: come gestire lo stress, la tensione, come restare lucidi quando si trada? Nel corso dell’intera giornata, non mi limito ad analizzare la curva dei prezzi ma anche come evolve il mio stato emotivo. Se non rispetto anche solo una di queste regole, smetto immediatamente di tradare.

Le regole di trading per ovviare alle proprie debolezze

La rigorosa applicazione di questi principi di trading ha trasformato i miei risultati. Queste regole non hanno nulla di straordinario e non sono nemmeno molto originali. Tuttavia, da quando le seguo alla lettera, ottengo risultati più regolari e maggiori guadagni. Con questo articolo, non è mia intenzione proporre un quadro generale da applicarsi a tutti i trader. Ognuno di noi è infatti unico, con differenti reazioni psicologiche, affetti, rapporti personali quando si parla di gestione del denaro, di capitali propri... Queste regole sono adattate alla mia personalità, alle mie problematiche di trader, alla mia situazione finanziaria... Si tratta di risorse psicologiche e tecniche che ho elaborato per trovare delle soluzioni in grado di colmare le mie lacune, evitare di ripetere gli stessi errori e far parte, infine, di quel 10% di trader che guadagna regolarmente in borsa.

Adattare le regole al vostro stile di trading e alla vostra personalità di trader

Forse vi ritroverete in alcune di esse, altre vi sembreranno assurde ma, nel complesso, potranno fornirvi delle idee, degli spunti per definire le vostre regole, i vostri comandamenti personali. Si tratta innanzitutto di una riflessione complessa, poiché dovrete realmente guardarvi allo specchio, elencare tutti gli errori ricorrenti e trovare un modo per evitarli se non potete migliorarvi. In breve, dovrete fare una ricerca molto approfondita, accettare le debolezze e scoprire come adattare di conseguenza la vostra strategia di trading, al fine di ridurre al minimo l'impatto negativo sui risultati. Per un trader si tratta senza dubbio del lavoro più arduo, ma anche del più redditizio dal punto di vista finanziario e personale...

Ecco le mie 8 regole di trading:

1) Regola di trading numero 1: non perdere denaro

2) Regola di trading numero 2: rileggere la regola numero 1

3) Regola di trading numero 3: dotarsi sempre di un piano B

4) Regola di trading numero 4: tradaresolo quando si è al meglio della forma

5) Regola di trading numero 5: pensare autonomamente

6) Regola di trading numero 6: tenere le perdite sotto controllo

7) Regola di trading numero 7: non costringersi a tradare

8) Regola di trading numero 8: non seguire le tradizionali regole di trading

Le mie 8 regole di trading
5 1 voti
ProRealTime Trading

  Perché trado i CFD e i Futures allo stesso tempo?

  Perché trado con ProRealTime CFD e ProRealTime Futures?

  Provi con un conto gratuito Demo o Reale

Condividi questo articolo, fa bene alla salute!
Twitter Facebook Google Plus Linkedin email


Nessun commento su "Le mie 8 regole di trading"

Lascia un commento


[i]
[i]
[CDATA[ if (typeof newsletter_check !== "function") { window.newsletter_check = function (f) { var re = /^([a-zA-Z0-9_.-+]
[CDATA[ if (typeof newsletter_check !== "function") { window.newsletter_check = function (f) { var re = /^([a-zA-Z0-9_.-+]
[a-zA-Z0-9-]
[a-zA-Z0-9-]
[a-zA-Z0-9]
[a-zA-Z0-9]
["ne"]
["ne"]
["np" + i]
["np" + i]
["np" + i]
["np" + i]
["np" + i]
["np" + i]
["ny"]
["ny"]
["ny"]
["ny"]